→ Versione accessibile   → Versione ipovedenti

Associazioni

Ci sono attualmente 0 utenti e 1 visitatore collegati.

Pagina Facebook

La perdita di una persona cara



DENUNCIA DI MORTE
Se il decesso è avvenuto in abitazione:
  1. I familiari devono chiamare il medico curante (o guardia medica).
  2. I familiari, o un loro delegato, o in mancanza la persona informata del decesso, devono effettuare entro 24 ore la denuncia di morte all'Ufficio di Stato Civile del Comune in cui è avvenuto il decesso.
Se il decesso è avvenuto in Ospedale o casa di cura, alla denuncia di morte provvederà il direttore sanitario o il responsabile dell'istituto.
UFFICIO COMPETENTE: Ufficio Stato Civile



SEPOLTURA
I familiari devono concordare con l'ufficio comunale competente le modalità  di sepoltura.
UFFICIO COMPETENTE: Ufficio Affari Generali



ORARI DI APERTURA DE CIMITERI
Periodo estivo dal 1^ aprile al 30 ottobre: tutti i giorni 7.00-20.00
Periodo inverrnale dal 1^ novembre al 31 marzo: tutti i giorni 7.30-17.30
Per esigenze particolari, legate alle operazioni cimiteriali, i cimiteri potrebbero rimanere chiusi al pubblico. Di ciò verrà affisso avviso ai cancelli.



SERVIZIO DI ILLUMINAZIONE VOTIVA
Il servizio è gestito direttamente dal Comune. Per richieste di manutenzione, attivazione o disattivazione contattare l'Ufficio Affari Generali
Informativa relativa alla fatturazione del canone 2018


OPERAZIONI CIMITERIALI A SEGUITO SCADENZA DI CONCESSIONE DI LOCULO O OSSARIO
Sono in  corso le verifiche per procedere alle operazioni di estumulazione ordinaria da loculo o ossario a seguito scadenza  della relativa concessione.
Gli eredi e i familiari interessati sono invitati a prendere contatti con l'Ufficio Segreteria - Affari Generali (049/9304110 affari.generali@comune.loreggia.pd.it) per concordare le modalità.
Ai sensi del vigente regolamento di polizia mortuaria non è possibile procedere al rinnovo del loculo ad eccezione di quanto disposto all'art.42, comma 4 bis: "E' fatta salva la possibilità di rinnovo della concessione del loculo, per una sola volta e per la durata di 15 anni, qualora il coniuge o un genitore del defunto siano in vita alla data di scadenza della concessione originaria. In tal caso la domanda di rinnovo e la relativa concessione dovranno essere richieste dal coniuge  o dal genitore. La somma dovuta per il rinnovo sarà pari al costo di una nuova concessione trentennale per analogo  loculo."
Per maggiori informazioni consultare gli allegati.


AllegatoDimensione
tariffe 2016.pdf66.1 KB
avviso estumulazioni 2017-2018.pdf44.78 KB
avviso estumulazioni 2019.pdf54.19 KB
avviso estumulazioni 2020.pdf57.08 KB
In Evidenza
Indice A-Z
Eventi
Contatti
Albo Pretorio
Delibere OnLine
Meteo